Piccoli lotti, grandi possibilità

La velocità con cui i file vengono trasferiti dalla grafica alla macchina da stampa e l'assenza di set-up di stampa permettono di applicare modifiche frequenti alla grafica stampata, fino a ipotizzare la possibilità di realizzare ogni stampa con elementi diversi tra loro:

  • lingua dei testi
  • design
  • colori
  • messaggi
  • informazioni

Questi vantaggi si traducono in importanti opportunità di marketing e di mercato, il quale può essere declinato in base ai consumatori, al business, alla stagionalità di alcuni prodotti, alla distribuzione geografica o al legame con particolari avvenimenti o eventi specifici.

Il poter "giocare" con gli elementi di stampa è sinonimo di comunicazione mirata e migliore visibilità a scaffale del prodotto. Si possono così creare prodotti novità unici o pack da collezione, così da attirare il pubblico e spingerlo all'acquisto di oggetti che diventano pezzi unici.

La possibilità di aggiungere elementi grafici o codici univoci permettono di aggiungere al packaging contenuti di vario tipo.

Grazie agli smartphone e alle applicazioni di ultima generazione i codici possono trasformarsi in contenuti di varia natura:

  • note vocali
  • filmati
  • realtà aumentata

generando una vera e propria interazione tra produttore e consumatore che riceve così messaggi dedicati.

L'imballaggio amplia quindi le sue funzioni: il packaging contiene, conserva, comunica e da oggi può anche parlare.